Comune di Paceco

EROGAZIONE DEL BONUS DI 1.000,00 EURO PER LA NASCITA DI UN FIGLIO

www.comune.paceco.tp.it -
domenica 17 dicembre 2017
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Seguici su google plus Seguici tramire RSS Feed
Comune di Paceco
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » EROGAZIONE DEL BONUS DI 1.000,00 EURO PER LA NASCITA DI UN FIGLIO
EROGAZIONE DEL BONUS DI 1.000,00 EURO PER LA NASCITA DI UN FIGLIO
Bonus figlio
19-06-2017

logoCOMUNE DI PACECO

                                   A V V I S O

CRITERI E MODALITA’ DI EROGAZIONE DEL BONUS DI 1.000,00 EURO PER LA NASCITA DI UN FIGLIO EX ART. 6 C. 5 L.R. N. 10/2003
NATI NEL PERIODO 1° GENNAIO – 30 GIUGNO 2017

SI RENDE NOTO

che con D.A. n. 1410/S6 del 30/05/17 l’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro ha approvato, criteri e procedure per la presentazione delle istanze e per l'erogazione del beneficio previsto dall'art. 6, comma 5 della L.R. 10/2003, relativamente all’anno 2017, nei limiti dello stanziamento di bilancio regionale disponibile. Il Bonus potrà essere concesso in favore dei bambini nati o adottati nei periodi 1° Gennaio – 30 giugno 2017 e 1° luglio - 31 Dicembre 2017. L’Assessorato Regionale procederà all’erogazione dei benefici con due piani di riparto riguardanti i nati nei periodi sopra indicati. Gli ammessi al beneficio saranno 223 su base regionale per semestre.
L’istanza per la concessione del Bonus dovrà essere redatta su specifico schema predisposto dall’Assessorato regionale, che potrà essere richiesto presso l’Ufficio dei Servizi sociali del Comune, in Via Amendola 1, ovvero scaricato dal sito internet del Comune di Paceco.
Può presentare istanza un genitore o, in caso di impedimento legale di questo ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale, in possesso dei seguenti requisiti:
 Cittadinanza italiana o comunitaria o, in caso di soggetti extracomunitari, titolarità di permesso di soggiorno;
 Residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o dell’adozione (i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno dodici mesi al momento del parto);
 Nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana;
 Indicatore I.S.E.E. in corso di validità dell’intero nucleo familiare del richiedente non superiore ad € 3.000,00.
Alla domanda dovrà essere obbligatoriamente allegata la seguente documentazione:
1. fotocopia del documento di riconoscimento dell’istante in corso di validità;
2. attestazione I.S.E.E. in corso di validità rilasciata dagli uffici abilitati;
3. in caso di soggetto extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validità;
4. copia dell’eventuale provvedimento di adozione.
Le domande, relative esclusivamente ai nati nel periodo 1° gennaio – 30 giugno 2017, corredate della prescritta documentazione, dovranno essere presentate presso il Comune di Paceco - Via Amendola n. 1, ovvero spedite all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.paceco.tp.it, a pena di esclusione, entro e non oltre il 15 settembre 2017.
Il Dipartimento Regionale Famiglia e Politiche Sociali redigerà le graduatorie regionali ordinando i soggetti richiedenti per indicatore I.S.E.E. crescente. Nel caso di situazioni di parità sarà data precedenza al nucleo familiare più numeroso. In caso di ulteriore parità sarà considerato l’ordine cronologico delle nascite.
Il beneficio non costituisce reddito ai fini fiscali e previdenziali e può essere cumulato con analoghe provvidenze o indennità.
Il procedimento è disciplinato dalla Legge 7 agosto 1990 n. 241 e parallela L.R. 30 aprile 1991 n. 10.
L’ufficio di riferimento per la gestione del procedimento amministrativo e per eventuali informazioni è il Settore Sesto – Ufficio Servizi Sociali con sede in Via Amendola 1 - 91027 Paceco (TP), Tel. 0923.1929601, e.mail servizisociali@comune.paceco.tp.it. Responsabile del Settore: dott. Isidoro Stellino.
L’istruzione delle istanze sarà conclusa, da parte del Comune, con l’invio al Dipartimento Regionale Famiglia e Politiche Sociali dell’elenco dei soggetti ammissibili entro Il termine del 15/10/2017.

Paceco, 14 giugno 2017
Il Responsabile del Settore Sesto

Istanza in allegato

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Paceco (TP) – Via Giovanni Amendola 1 – 91027 Paceco (TP) - Centralino +39.0923.1929111 - PEC protocollo@pec.comune.paceco.tp.it - P.IVA: 00255210817
Home page - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Mappa del sito - Accessibilità - Pec
Il Sito Istituzionale del Comune di Paceco è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l.  con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Il progetto Comune di Paceco è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it